L’amicizia tra colleghi di lavoro: perché è importante non avere nemici

No Comments »
Novità di Coaching!
Vuoi diventare Coach ACC della International Coach Federation? Contattaci subito! Clicca qui
  
Condividi con i tuoi amici

L’amicizia tra colleghi di lavoro potrà sembrarti un po’ banale, ma in realtà è ciò che potrebbe fare la differenza, per il tuo quieto vivere. È essenziale poter star bene in un ambiente, soprattutto in luoghi come il posto di lavoro.

Sicuramente starai pensando che “i colleghi non amici“, ed è vero. Ma non possono e non dovrebbero essere nemmeno nemici. Immagina di dover vivere ogni giorno angosciato, o con l’ansia di andare in un luogo dove non sopporti determinate persone.

Certamente né è bello, e nemmeno ti permette di vivere serenamente. Perciò devi trovare l’equilibrio giusto, per instaurare una buona amicizia tra colleghi di lavoro, o quanto meno mantenere un rapporto civile e fondato sul rispetto.

L'amicizia tra colleghi di lavoro

Nemici sul lavoro? Ecco quel che puoi rischiare

Se viceversa, nascono dei conflitti tra colleghi di lavoro o peggio ancora con il tuo capo, allora devi assolutamente risolvere il prima possibile. Non puoi stare in un ambiente pieno di tensioni, anche perché rischieresti di:

  • Esser licenziato o dimetterti tu stesso;
  • Non raggiungere gli obiettivi prefissati;
  • Perdere la pazienza;
  • Esser in conflitto con te stesso;

Potrà sembrare banale, ma questo insieme di fattori a lungo andare faranno nascere conflitti interiori. Fino al punto di star male con se stessi, ed è una situazione che dovrai evitare senza alcun dubbio.

Rapporti tra colleghi di lavoro: come migliorarli

Dal momento in cui, hai capito quanto è importante l’amicizia (o il buon rapporto) tra colleghi di lavoro, vediamo quali vantaggi puoi trarre, riuscendo ad ottenere un buon rapporto tra colleghi di lavoro.

  • Voglia di andar in ufficio sorridente ed esser motivato;
  • Avere una spalla su cui poter contare;
  • Ottenere gli stessi (o quasi) obiettivi;
  • Poter avere un amico in più (non fa mai male);

Attenzione a non fidarsi troppo

Nonostante i vantaggi e gli svantaggi nell’aver come amico un collega, devi fare attenzione a non fidarti troppo. Ricorda che sei sempre in un ambiente un po’ scomodo, in cui ci sono gelosie, fastidi e dove ognuno vorrebbe prevalere sull’altro.

Perciò quel che ti posso consigliare è che fai bene ad avere buoni rapporti sul luogo di lavoro, ma non confidare troppi segreti sulla tua vita privata, o peggio ancora sulle tue mansioni e competenze lavorative.

Lì fuori c’è gente pronta a far di tutto pur di fare bella figura sul lavoro, quindi dosa e dai sempre un peso alle parole. Se è il caso, prima di parlare pensa quanto rischio correresti se venisse a sapere.

 



Potrebbe interessarti anche:



  
Condividi con i tuoi amici

Lascia un commento

*
*