Condividi con i tuoi amici

Coach:

Località: Ancona / AN / Marche

Professione: Life, Wellness, Career & Business Coach, Counselor Professionista

Ambito Coaching: Life, Wellness, Career & Business

Presentazione personale:

Sono una Life, Wellness, Career & Business Coach, una Counselor Professionista e un’Operatrice sociale: mentre lo dico mi sento piena di emozione, gioia e fierezza. Questo per me non è un lavoro, è passione, è Vita. Per me significa realizzare me stessa, esprimere la mia essenza, è ciò che mi fa alzare dal letto ogni mattina piena di energia e mi fa addormentare la sera stanca, ma soddisfatta e felice. Ho dentro questa passione da quando ero ancora una bambina e compravo libri di psicologia con il desiderio di comprendere le mille sfumature dell’animo umano. Ho sempre avvertito la meravigliosa sacralità dell’altro ed il desiderio di incontrarlo in un rapporto autentico, al di là delle varie maschere che si usano in società. Sognavo di aiutare le persone, compresa me stessa, a comprendersi e a raggiungere la loro felicità, ma, a volte, la vita ci porta a chiudere i nostri sogni nel cassetto e a percorrere strade che ci allontanano da noi stessi. Così, mi sono ritrovata a lavorare per ben 20 anni nell’ambito della Consulenza del Lavoro, a svolgere un lavoro che non era il mio, ma era ciò che sapevo fare. Da grande sognatrice appassionata di animo umano mi ero trasformata in una sofferente impiegata, che andava ogni giorno a lavorare senza motivazioni e senza entusiasmo. Ho passato 20 anni della mia vita imprigionata in una gabbia che io stessa mi ero costruita ed ero come un criceto impazzito che correva incessantemente sulla sua ruota, senza una meta e senza rendersi conto che correva, correva, ma rimaneva sempre nello stesso punto. Sognavo di comprendere profondamente l’altro e di aiutarlo ad essere felice, ma non riuscivo neanche a comprendere me stessa e, sicuramente, non ero felice. Mi sentivo “diversa” e, poiché il mio modo di essere non era “alla moda”, cercavo di sopprimerlo e di adeguarmi ai modelli più gettonati. Vivevo nell’inconsapevolezza, ma avevo fame di senso e un grosso buco dentro che reclamava di essere riempito. Ed io ho cercato di riempirlo con il cibo: mangiare rappresentava per me un momento di piacere che compensava il malessere, ma, solo pochi minuti dopo aver deglutito l’ultimo boccone, l’effetto confortante svaniva ed io ero assalita dai sensi di colpa per l’aumento del peso e da sentimenti di inadeguatezza per l’incapacità di prendermi cura di me stessa. E, allora, mi buttavo alla ricerca della famigerata dieta miracolosa: in certi periodi dimagrivo molti chili, poi, puntualmente, li riprendevo tutti (il famoso effetto yo yo). Non era un problema di diete, io sapevo benissimo quanto e cosa dovevo mangiare, ma finchè non risolvevo il motivo per cui mangiavo, nessuna dieta avrebbe mai funzionato. Mangiare troppo e male spesso vuol dire avere bisogni profondi non soddisfatti e cercare un’illusoria compensazione. Illusoria perché, in realtà, non soddisfi quei bisogni, ma sacrifichi la tua salute solo per allontanarti momentaneamente da sensazioni di vuoto o dolore o per avvicinarti a stati emozionali di piacere. Ed intanto il tuo peso cresce, i tuoi problemi aumentano e tu ti senti intrappolata in un circolo vizioso.
Karl Rogers, uno psicologo umanistico americano padre del Counseling, afferma che, in ognuno di noi, vi è una “tendenza attualizzante”, che è la forza della vita che spinge ogni essere vivente non solo a sopravvivere, ma anche a svilupparsi e a realizzare se stesso. Io l’ho avvertita circa 10 anni fa e mi ha spinto a cercare nuove soluzioni, nuove strade o, forse, a tornare alle strade che avevo già intravvisto da piccola, quando ancora sapevo chi ero. Ho iniziato a nutrire la mia mente, il mio bisogno di comprendere la realtà, di avere delle risposte: ho seguito corsi di psicologia, ho conosciuto la Mindfulness, la Psicosintesi, poi ho preso il diploma di Counselor Professionista, poi di Operatore sociale, poi di Coach Professionista ed ora sto studiando le tecniche per il benessere olistico (aromaterapia, floriterapia, massaggi…). Molto importante è stato il percorso di crescita personale fatto prima con un Counselor, poi con un Coach: per la prima volta, con essi, ho sperimentato una vera accoglienza senza giudizio, un’accettazione incondizionata, un atteggiamento empatico che mi faceva sentire compresa e Ok. Questo mi ha permesso di far emergere ciò che avevo dentro, di guardare in faccia gli scheletri del mio armadio, di riconoscerli e accettarli ed ho iniziato a guardare oltre con occhi diversi, con occhi pieni di vita e di amore per me stessa e per le altre persone. Ho consapevolizzato la mia storia e il mio presente, mi sono assunta la responsabilità della mia vita e ho cercato nuove strade, coerenti con ciò che sono e con ciò che voglio. Ho scoperto che la mia diversità è l’Unicità di ogni essere vivente ed ho iniziato ad amare quell’Unicità. Ho capito che non si può vivere la vita che piace agli altri, ma si deve seguire la propria via, divenire ciò che siamo, esprimendo in modo autentico la propria Unicità. Dopo aver ricomposto il puzzle dentro di me, ho iniziato a prendermi cura anche del mio corpo. Ho riconosciuto gli stati emozionali compensati dal cibo, ho imparato a gestirli e a cercare soluzioni diverse, senza effetti collaterali. Il cambiamento non può mai essere un’operazione in negativo, dove si toglie semplicemente qualcosa (la cioccolata, un piatto di pasta), il cambiamento è crescita e per realizzarsi ha bisogno di sviluppare alternative che sappiano salvaguardare i vantaggi insiti nei vecchi comportamenti disfunzionali. Il bisogno da colmare è autentico e se non si creano nuove strade, si ripercorreranno sempre i sentieri conosciuti, incorrendo in continue ricadute. Il Coaching, allora, mi ha aiutata a definire il mio Futuro Desiderato e a far emergere le mie risorse per realizzarlo. Mi ha condotta all’individuazione di nuovi stili di vita, più sani, e ora riesco a provare piacere ed entusiasmo per ciò che faccio, a impegnarmi in ciò che dà senso alla mia vita, il che rende indesiderabile, perché non più necessario, il ricorso a qualsiasi tipo di stampella, compreso il cibo. Ho perso tanti chili, mi sono riappropriata del mio corpo e della mia vita ed ho imparato ad accedere a quegli stati interiori che percepisco come spazi di luce e di armonia, in cui ritrovare me stessa e il mio benessere profondo. A volte ci sentiamo viaggiatori dispersi e confusi, ma poi capiamo che nella vita tutto ha un senso, un suo perché. Quella che era la mia fragilità, oggi è una ricchezza di esperienze da cui attingere, è diventata la mia forza, la mia empatia, la mia capacità di ascoltare e comprendere l’altro e la sua fragilità. Tutto questo per me è stato un dono grandissimo che oggi voglio condividere con gli altri: voglio aiutare le persone a far chiarezza dentro di sé, a comprendere ed esprimere se stesse; voglio accompagnarle passo passo verso i loro obiettivi, trasformando i problemi in obiettivi di sviluppo, le difficoltà in possibilità; voglio aiutarle a scoprire i tesori, le potenzialità che hanno in se stesse e che spesso non vedono e a cambiare stile di vita per prendersi cura di sé e raggiungere il loro benessere. La mia mission? Allenare le persone ad amarsi, a divenire ciò che sono e a realizzare se stesse. Ho lasciato il mio lavoro nell’ambito della Consulenza del Lavoro, ma quegli anni mi hanno aiutata a comprendere le problematiche e le dinamiche relazionali che s’instaurano nelle aziende e, come BUSINESS COACH, oggi mi occupo di benessere nel luogo di lavoro, cioè di migliorare le relazioni all’interno dell’azienda, l’organizzazione del tempo, la gestione dello stress, di rendere i lavoratori più efficaci nel raggiungimento degli obiettivi.
Come COUNSELOR cammino fianco a fianco di chi vuole smascherare i propri condizionamenti per poter vivere una vita coerente con la propria essenza, accompagno le persone a comprendere se stesse, a divenire consapevoli del loro passato e del loro presente e ad assumersi la responsabilità della propria vita in vista di un cambiamento verso il benessere.
Come LIFE COACH aiuto le persone a definire i loro obiettivi per il futuro, a far emergere e sviluppare le proprie potenzialità, a costruire piani d’azione ben definiti volti al raggiungimento degli obiettivi fissati e a realizzare l’esperienza di una vita equilibrata e piena di significato.
Come CAREER COACH conosco perfettamente il disorientamento, le difficoltà a trovare e perseguire il proprio scopo di vita e come ci si sente compressi in ruoli insoddisfacenti o non propri, per questo accompagno le persone a comprendere qual è la loro strada e a fare delle scelte consapevoli riguardo ai loro studi e al loro futuro lavorativo (scelta del lavoro, cambio lavoro, avanzamenti di carriera).
Come WELLNESS COACH comprendo ciò che si nasconde dietro il desiderio di cibo e le difficoltà delle persone con problemi di peso e offro loro accompagnamenti personalizzati per consapevolizzare e imparare a gestire le proprie emozioni, per risolvere le cause del loro mangiare in modo sregolato e per prendersi la responsabilità della loro vita. Le supporto nel loro percorso di cambiamento e le aiuto a rafforzare le motivazioni, a seguire stili di vita più sani e a prendersi cura della loro salute.
Accompagno le persone sia con percorsi individuali, che di gruppo, utilizzo le tecniche del Counseling, del Coaching, della Psicosintesi e della Mindfullness e le integro con tecniche corporee, espressive e immaginative e con esercizi di rilassamento. Organizzo e conduco conferenze e corsi su tematiche di crescita personale. La mission che mi ispira è essere risorsa, strumento per l’altro e dare valore alle persone perché possano evolversi in ambito personale e professionale. Di fronte a me non ho mai avuto dei clienti, ma sempre e solo delle persone ed è meraviglioso, ogni volta, condividere una parte del cammino insieme.  Non c’è gioia più grande che vedere un essere umano fiorire. Sono grata a chiunque mi ha scelto e mi sceglierà come strumento e compagna di viaggio. Buona Vita a tutti!

Formazione in Coaching:
INCOACHING - Sede di Senigallia (An)

Lingue parlate:
Italiano

Modalità sessioni:
Individuale, Team, Presenza, Skype, Telefono.


Contatti:

e-mailCellulare: 3397864329

e-mailE-mail: laurapierdicca70@gmail.com

sito webFeed RSS del Coach




Contatta direttamente il Coach LAURA PIERDICCA


Nome e Cognome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo messaggio

Lette le condizioni Uso & Privacy, esprimo il mio consenso

  
Condividi con i tuoi amici