Coach a carnevale

1 Comment »
Novità di Coaching!
Sei un Coach e vuoi la credenziale ACC di ICF? Contattaci subito... e ti diremo come! Clicca qui
  
Condividi con i tuoi amici

Ho scoperto di recente che la parola Carnevale deriva dal latino “Carnem levare”, ossia eliminare la carne. Questo significato squisitamente cattolico, riferito ai “bagordi” del martedì grasso che precede il digiuno quaresimale, la rinuncia appunto alla carne, mi ha fatto domandare perchè questa festività sia caratterizzata dal mascheramento. Al di là della risposta, che può dare chiunque sia più informato di me, cosa mi ha spinto a pensare al Coaching? Cosa c’entra il caos e la dissolutezza con gli interventi di Coaching? C’entra. Non è forse tutto concesso e  “ogni scherzo vale” quando proviamo a mascherarci da “noi stessi”? Coach e Coachee di fatto rinnovano questo patto, e se il coaching è a tutti gli effetti un processo evolutivo lo è anche il carnevale, dove tutto è consentito se funzionale a ritrovare il proprio stile come un abito su misura. Mascheriamoci ma cerchiamoci! C’è speranza che il tema sia storicamente pertinente?



Potrebbe interessarti anche:



  
Condividi con i tuoi amici

Questo post ha 1 commento

  1. Franco Rossi on febbraio 4, 2014 at 04:30 Rispondi

    Molto interessante Mary,
    ci vedo un possibile spunto per proporre qualche interessante ed efficace work-out ai nostri coachee… ;-)

Lascia un commento

*
*