Essenzialità, Tempo e Zen

5 Comments »
Novità di Coaching!
Sei un atleta e vuoi migliorare la tua prestazione? Contattaci subito... un Mental Coach professionista è a tua disposizione! Clicca qui
  
Condividi con i tuoi amici

tempo

Sono stato due giorni a Milano per il corso di Zen-coaching.
Un bel corso in cui il connubio tra meditazione, Yoga e coaching trovano una risposta fondamentale da fare propria: L’ESSENZIALITÀ’ .

Quante volte facciamo giri voraginosi prima di arrivare al punto della questione?
Quante volte al giorno abbiamo tanti pensieri e preoccupazioni inutili ? (si calcola circa 60.000…)
E cosa dire delle azioni che ne conseguono?
In definitiva, citando Gianluca Dai-sei Quintini, quante volte facciamo speculare la mente?

Ecco, da questo corso mi porto a casa tante cose, ma questo termine l’ho forgiato sul mio cuore e nella mia mente: l’essenzialità.

Ieri rientrando in aereo direzione Pescara ho preso dallo zaino il libro che avevo portato con me in viaggio (I 5 Elementi del Pensiero Positivo).
Ebbene, non so se è uno scherzo (non credo), ma una volta aperto il libro alla posizione del rispettivo segnalibro, ho notato che iniziava il nuovo capitolo:

“Fai ordine: cerca L’ESSENZIALE”

Ecco perché questo piccolo racconto esperienziale mi sembrava particolare per cui ho ritenuto, spero a voi gradito, condividerlo pubblicamente con voi.

E parlando di essenzialità mi piace ricordare questa bellissima ballata irlandese:  “Trova il Tempo”

“Trova il tempo di riflettere,è la fonte della forza.Trova il tempo di giocare,

è il segreto della giovinezza.

Trova il tempo di leggere,

è la base del sapere.

Trova il tempo d’essere gentile,

è la strada della felicità.

Trova il tempo di sognare,

è il Sentiero che porta alle stelle.

Trova il tempo di amare,

è la vera gioia di vivere.

Trova il tempo d’essere contento,

è la musica dell’anima. ”

Qual’è l’essenza del tuo Business e della tua Vita?
Qual’è l’essenza delle tue riunioni e dei tuoi collaboratori?
Qual’è l’essenza del tuo presente e quale quello del tuo futuro?
Quanto tempo dedichi alle cose veramente importanti?

Qual’è l’essenza del tuo tempo?
Cosa ci guadagneresti nel raggiungere la tua essenzialità ottimale?

uomo-felice



Potrebbe interessarti anche:



  
Condividi con i tuoi amici

Questo post ha 5 commenti

  1. Cristina Maffeo on ottobre 8, 2013 at 14:04 Rispondi

    Grazie Antonio!
    Mi viene da sorridere ma anche da riflettere. Sabato sera, prima di prendere il treno per il ritorno, mi sono soffermata in libreria per acquistare 2 libri per i miei bambini: per il più grande ho acquistato un Geronimo Stilton. Ieri sera abbiamo incominciato a leggerlo e, con mio stupore, l’avventura di Geronimo è incentrata all’interno di una palestra Zen. Per accedere alla palestra Geronimo deve “risolvere” un koan!
    Non credo proprio che si tratti di coincidenza!

    Mi sono trascritta le tue domande finali e credo che lavorerò molto per trovarne la vera essenza!

  2. Alessandro Pannitti on ottobre 8, 2013 at 12:05 Rispondi

    A proposito di Serendipity, anche io caro Antonio, reduce dai 2 giorni di corso Zen Coaching, Domenica mattina apro l’inserto del Corriere della Sera e mi appare un articolo sulla saggezza Zen, di cui presto condividero’ un post.
    Bello davvero il testo della ballata irlandese. Grazie!

  3. FabCip on ottobre 7, 2013 at 22:29 Rispondi

    Si cerca l’essenziale tra le piccole cose, perchè è nel seme che si nasconde la quercia…
    Grazie Antonio per questa tua riflessione.

  4. Antonella Frigato on ottobre 7, 2013 at 16:45 Rispondi

    Ottimo esempio di serendipity !
    “Life is what happens to you, while you’re busy making other plans” (John Lennon)
    Qual è la parola chiave?
    Buona Ricerca a tutti e Grazie Antonio per la condivisione.

  5. Franco Rossi on ottobre 7, 2013 at 16:04 Rispondi

    Ciao Antonio, avendo vissuto insieme a te le 2 giornate di Zen Experience so bene da dove vengono le belle e lucide riflessioni del tuo post e l’autenticità che contengono… grazie per questa tua testimonianza!

Lascia un commento

*
*