Il coraggio del primo passo

No Comments »
Novità di Coaching!
Corso di specializzazione in Parent Coaching rivolto a Coach, Psicologi, Mediatori familiari, Counselor e Insegnanti! Clicca qui
  
Condividi con i tuoi amici

Wow ! Primo articolo come Coach ! Il titolo è frutto di una riflessione sullo stato d’ animo di un potenziale coachee che decida di intraprendere un percorso di autorealizzazione. Sono convinto che per affrontare un percorso di coaching, ci voglia coraggio, tanta curiosità e passione per l’ ” ignoto “. Lo status  IO SONO OK, TU SEI OK, va da sé che sia scontato, se si pensa al coachee in questo modo. Riflettendoci, il coachee si trova ad avere a che fare con un professionista che non gli dà soluzioni, continua a fargli domande e al massimo gli ripete le cose appena dette per fare il punto della situazione, e a fine sessione gli presenta pure il conto! Credo che una situazione analoga produrrebbe quanto meno dei dubbi in tutti ! Ma non il coachee . Lui è seduto su quella poltroncina o sedia o panchina al parco perché VUOLE cambiare qualcosa, perchè ha SCELTO di cambiare quel qualcosa. Cosa da non dare per scontato. Concludo questo brevissimo primo articolo con un plauso ai coachee di tutti i coach : avete scelto un percorso che vi supporterà nel realizzare i vostri obiettivi, e per scegliere, ci vuole fegato . Buon coaching !



Potrebbe interessarti anche:



  
Condividi con i tuoi amici

Lascia un commento

*
*