La possibilità di scegliere

No Comments »
Novità di Coaching!
Vuoi diventare Coach ACC della International Coach Federation? Contattaci subito! Clicca qui
  
Condividi con i tuoi amici

Da quando pratico sessioni di life coaching mi sono imbattuta spesso nel mondo dei giovani: teen e non più teen.

Ragazzi che si affacciano alla vita, che devono scegliere, che devono trovarsi, capire chi sono, trovare la loro dimensione nel mondo, e ragazzi che la loro dimensione pensavano di averla trovata.

Ragazzi che fanno fatica a confrontarsi con il mondo degli adulti che chiede loro sempre di più, non solo l’eccellenza, la perfezione.

Allenatori che non sostengono, non insegnano, non accompagnano in questo delicato percorso, ma escludono se la performance non è sempre eccellente. Non un bravo, ma solo e sempre ‘ non ci siamo’. Non si fa così, non sei capace.

Quello che mi colpisce sempre è quanto questi ragazzi siano condizionati dal giudizio e dalle aspettative degli altri: genitori, conoscenti o semplici spettatori negli spalti di una partita sportiva.

Ansia, preoccupazione, senso di inadeguatezza, frustrazione, sono le emozioni che spesso vengono a galla al primo colloquio. Posso fare di più; non sono capace; non riesco in nulla; …. ma dobbiamo essere tutti uomini o donne di successo in ogni ambito che affrontiamo?

Non ci si può concedere  di essere anche leggeri, superficiali, spensierati? E la voglia di divertirsi?

La vita va vissuta tutta ai massimi livelli, o possiamo anche concederci di vivere anche nel mezzo?

In questo mondo non c’è posto per le debolezze?

Il risultato è di avere ragazzi bloccati, che per non incappare in giudizi, per non sbagliare restano immobili.

Immobili e impotenti; immobili e incapaci di affrontare le difficoltà.

Immobili e incapaci di decidere cosa vogliono loro per se stessi.

I nostri ragazzi  vogliono solo essere spronati accolti e accettati anche quando la strada è impervia. Anche quando non sono eccellenti, anche quando qualche volta sbagliano.

Diamo ai nostri ragazzi una possibilità, diamo loro la possibilità di scegliere.

 

 

 



Potrebbe interessarti anche:



  
Condividi con i tuoi amici

Lascia un commento

*
*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.