“MI PRENDO CURA DI ME” : PASSI VERSO NUOVI STILI DI VITA

2 Comments »
Novità di Coaching!
Mentor Coaching - ICF, rivolto ai Coach diplomati che intendono approfondire le proprie competenze e richiedere la credenziale ACC della ICF (International Coach Federation) Clicca qui
  
Condividi con i tuoi amici

Sappiamo bene tutti quali caratteristiche ha uno stile di vita sano ed equilibrato. Quanti lo abbiamo?

Mille e valide possono essere le ragioni per le quali  siamo ancora lontani da un “ben-essere”  – che origina da un “ben-stare” . Il punto non è giudicare situazioni o comportamenti, né tantomeno giudicare se stessi. Il punto è desiderare.

Non sono il giudizio, o il senso del dovere o il senso di colpa che muovono, ma una passione. Se desidero prendermi cura di me sono pronto. Quasi.

Quasi perché quando pensiamo a un cambiamento, a un passaggio da un punto a un altro considerato migliore, da quale immagine siamo raggiunti? Dal “classico” sentiero di montagna: un sentiero in salita, scomodo, che richiede un enorme dispendio di energia … “Ce la farò?” …

A cosa serve il Coaching? Prima di diventare Coach me lo domandavo … Siamo forse “incapaci”?  No. Amo una frase che mi pare gettare luce in questo senso: “Mi rivolgo a un Coach perché sono capace“. Sono capace, cioè contengo, possiedo risorse che mi permetteranno di camminare nella direzione di un di più spesso possibile e raggiungibile. Semplicemente il Coach mi aiuterà ad attingere a quelle potenzialità e mi sarà accanto con fiducia e stima.

Non sarà raro sperimentare che quel sentiero ripido immaginato, in realtà sarà ben diverso e ben più agevole da percorrere.

Una partnership, in ogni ambito, non è sempre necessaria e soprattutto non è l’unica opzione. Ma è una possibilità. A volte una meravigliosa scoperta.

“Mi prendo cura di me” : passi verso nuovi stili di vita. E’ il mio augurio.

 

Maria Grazia Asti

 

 



Potrebbe interessarti anche:



  
Condividi con i tuoi amici

Questo post ha 2 commenti

  1. Maria Grazia Asti on giugno 1, 2022 at 11:30 Rispondi

    Grazie a Lei per il graditissimo commento.
    Maria Grazia Asti

  2. Michele on giugno 1, 2022 at 10:51 Rispondi

    Buongiorno Maria Grazia,
    la ringrazio della condivisione e dell’efficacia del suo articolo, sempre ottime alleate ma mai scontate.

    Michele

Lascia un commento

*
*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.