Cosa significa Health Coach

2 Comments »
Novità di Coaching!
Master in Coaching (C.A.F.U.) a Roma con diploma riconosciuto a Valore Legale... informati subito! Clicca qui
  
Condividi con i tuoi amici

Recentemente abbiamo spesso parlato di health coach ma…. cosa si intendente esattamente?

Abbiamo sempre ben definito il metodo del coaching ma l’health coach?

C’è una definizione di health coach che accomuna tutti e…. soprattutto qual è la definizione che la comunità scientifica accetta?

Bhè facendo una piccola intrigante ricerca si scopre che… si, sembra proprio di si!

La storia dell’health coach è infatti una storia recente che nasce dalla considerazione che a livello mondiale sempre più pesante e grave è l’epidemiologia, la clinica, la gestione, l’economia delle patologie croniche quali patologie cardio-vascolari, neoplasie, patologie del sistema nervoso centrale, patologie dismetaboliche, diabete….Diventa pertanto stretta ed urgente l’esigenza di trovare modelli in grado di aiutare il paziente ad attuare percorsi di prevenzione e/o di gestione della cronicità.

Ma torniamo alla definizione…. Ciò che emerge dalla lettura di alcuni articoli è che termini quali health e wellness vengono utilizzati indistintamente.

La seconda cosa che emerge è il riconoscere al paziente la sua centralità d’intervento basato sull’autodeterminazione degli obiettivi grazie ad un allenamento di scoperta delle proprie potenzialità oltre ad una educazione nei contenuti.

A questo punto la prima definizione risale al 2003 e recita così….

L’health coach è colui che all’interno di un contesto di coaching, pratica educazione sanitaria e promozione della salute, allo scopo sia di migliorare il benessere degli individui che di facilitare la realizzazione del loro goals di salute. (Palmer et al.)

Tre anni dopo, nel 2006 Butterworth, Linden, McClay perfezionano la definizione così…

L’health coach è un professionista che facilita i cambiamenti nello stili di vita con lo scopo di migliorare la salute e la qualità della vita. Lo stesso facilita anche a fissare e raggiungere gli obiettivi di salute auto-determinati dal paziente. (2, 3)

In tempi recenti l’NCCHWC – per tutti noi (!) National Consortium for Creentialing Health and Wellness Coaches – ha proposto la seguente definizione delineando il focus del metodo del coaching:

Health e Wellness Coach è un professionista-allenatore, con diversa estrazione curriculare e variegato-dotto know-how, che esercita con singoli individui o un gruppo con lo scopo di facilitare il processo che porta il paziente alla scoperta delle proprie potenzialità e al suo benessere. Il successo del professionista è riuscire ad attivare le potenzialità interne e le risorse esterne del paziente per un cambiamento/miglioramento eGologico ed eCologico. (4)

Quest’ultima definizione più completa ed esaustiva, porrà sicuramente fine al proliferare dei termini health coaching e wellness coach.

Ora sono da definire le modalità, la pratica, la strategia e… la dose ☺
presto ne parleremo!



Potrebbe interessarti anche:



  
Condividi con i tuoi amici

Questo post ha 2 commenti

  1. ROBERTO PATRICOLO on novembre 12, 2014 at 23:18 Rispondi

    Stride un po’ la parola paziente che fa associare al concetto di coaching quello del terapeuta o del medico. Ora se il concetto dell’health coaching è strettamente legato alla prevenzione, il termine è il concetto di paziente è dissonante. Io personalmente mi limito a definire Heath coaching quel percorso di consapevolezza di essere un organismo che risponde a determinate regole fisiologiche e controllabili attraverso un corretto stile di vita.

  2. Franco Rossi on agosto 25, 2014 at 12:21 Rispondi

    Grazie Letizia per questo articolo… come sempre molto interessante e pieno di insegnamenti… grazie!
    Franco

Lascia un commento

*
*