SULLA PROPRIA PELLE

2 Comments »
Novità di Coaching!
Sei un Coach, un esperto in Salute o Fitness? Finalmente un corso in Health Coaching®! Clicca qui
  
Condividi con i tuoi amici

Quanto capisco quei coachee che sentono di essersi smarriti.

E’ capitato anche a me di arrivare ad un punto e sentire un malessere che si è manifestato a livello fisico e mentale. Sapevo che c’era qualcosa che non andava, lo sentivo in ogni parte di me ed era diventato così forte da non poterlo più ignorare. Allora ho fermato la mia vita e giorno dopo giorno, mese dopo mese mi sono spogliata, fino a che non mi sono ritrovata nuda, come mai lo ero stata prima.

In quel momento ho provato un gran vuoto perché non mi riconoscevo più in tutte le attività che avevo fatto fino al giorno prima e dovevo costruire ancora il nuovo. Ero in una fase in cui mi stavo osservando e stavo valutando quale miglior vestito indossare per il gran debutto.

E piano piano ho esplorato l’armadio, mi sono vestita, cambiata e ricambiata finché non mi sono sentita a mio agio.

Ecco..quello è il momento più bello, più magico. Sentirti al posto giusto.

Ho imparato a sentire la voce del mio cuore e da quel momento non ho l’ho più abbandonata.

Esattamente un anno fa, andando contro molte persone, ho seguito il mio istinto, il mio cuore. Mi sono spesso domandata se avessi fatto bene. Esattamente un anno dopo dico a me stessa SI.

Ho deciso di ripartire da me, prendendo consapevolezza delle capacità che sentivo più forti.

Da questa esperienza di vita vissuta nasce la mia voglia di apprendere il metodo del coaching.
So molto bene cosa significa stare dall’altra parte e quanto in certi momenti avere una guida sia fondamentale per iniziare a conoscere se stessi e le proprie potenzialità.

Questo è il risultato della mia trasformazione ed è diventato un bel punto fermo della mia vita. Essere una coach per me sta diventando uno stile di vita perché credo che non si possa fare questo lavoro tanto per guadagnare, bisogna sentirlo sulla proprio pelle. Bisogna immergersi in una nuova visione della vita e di se stessi per poter essere davvero efficaci nell’aiutare gli altri.

 images0DD1STZQ

 

E tu che stai leggendo cosa senti?

 

 

 

 



Potrebbe interessarti anche:



  
Condividi con i tuoi amici

Questo post ha 2 commenti

  1. Elena Gadaldi on gennaio 22, 2014 at 15:38 Rispondi

    Ciao Lelia,
    è molto bello e coraggioso quello che scrivi.
    In questi giorni ho pensato più volte a cosa avrei potuto scrivere su questo sito e tu mi hai fatto pensare che non servono articoli scientifici o tante ricerche per far sentire la propria voce.
    A volte basta usare il cuore…..
    Un abbraccio grande e a presto!
    Elena

    • Lelia Ricciardi on gennaio 22, 2014 at 16:39 Rispondi

      Grazie mille Elena!
      Anch’io ho pensato molto a cosa scrivere, poi ho smesso di pensare e mi sono lasciata trasportare dal cuore e da ciò che volevo comunicare.
      Un forte abbraccio anche a te!! A prestissimo!!! :)

Lascia un commento

*
*